"Lei sta all'orizzonte: mi avvicino due passi, lei si allontana due passi. Cammino dieci passi, e l'orizzonte si allontana dieci passi più in là. Per molto che io cammini, mai la raggiungerò. A che serve l'utopia? A questo serve: a camminare!"
(Eduardo Galeano)

giovedì 29 novembre 2018

LUCI E COLORI ACCENDONO IL NATALE A RHO


Rho, 28 novembre 2018

Comincia sabato 1° dicembre con l’accensione dell’albero di Natale in piazza San Vittore il calendario di iniziative natalizie “Le luci della città – Natale a Rho” organizzate dal Comune di Rho in collaborazione con Confcommercio Associazione territoriale di Rho.

“Ci prepariamo a questo Natale con una serie di eventi e attività che animeranno le vie centrali della città per tutto il periodo natalizio – dice Andrea Orlandi, assessore al Commercio e alle Attività Produttive -. Grazie alla collaborazione con i commercianti siamo riusciti a dare vita a un calendario di attività, che renda la nostra città sempre più attrattiva, piacevole da frequentare per lo shopping natalizio”.

Programma
Concorso Vetrine di Natale
Vota il negozio con la vetrina più natalizia presso lo IAT o sulla pagina Facebook Shopping & Living Rho dal 7 al 24 dicembre

Luci Danzanti
Spettacolo di luci e proiezioni natalizie in piazza San Vittore dal tramonto a mezzanotte dall’8 dicembre al 6 gennaio

Sabato 1 dicembre
Babbo Natale, musica e spettacolo per le vie del centro città dalle ore 16
Accensione Albero di Natale alle ore 17.30
Programma della giornata:
• dalle ore 15.45 per le vie centrali della città Babbo Natale girerà su un auto d'epoca cabrio gentilmente offerta da Camper Club La Ruota, per incontrare i bambini e le famiglie offrendo caramelle accompagnato da i musici e i figuranti del Palio
• alle ore 16.30 al parco Pomè Babbo Natale incontrerà i bambini per la consegna delle letterine e farà fotografie con loro.
• alle ore 17.00/17.15 dal parco Pomè partenza corteo bambini ( con cappellini da elfi offerti dagli sponsor Nuovenergie e Opel Buzzetti) che accompagneranno Babbo Natale e la Banda di Rho sotto l'albero in Piazza San Vittore, in contemporanea da Largo Mazzini partenza corteo figuranti del palio e musici dell'epoca, verso piazza San Vittore.
• alle ore 17.30 saluti del Sindaco e della Giunta, saluto del Presidente Delegazione Associazione commercianti, saluto e benedizione del Prevosto della città, e una delegazione di commercianti tutti sotto l'albero.
• alle ore 17.45/18.00 accensione dell'albero con il tradizionale conto alla rovescia e lancio dei palloncini da parte dei bambini della città, merenda e bicchierata finale offerta da Chiosco Pomé, Arte e Panettone e Nuovenergie.

Il programma completo è a disposizione presso il Tourist Infopoint Rho - CentRho di Piazza San Vittore.
Orari: lunedì dalle ore 10.00 alle ore 13.00. Da martedì a sabato dalle ore 10.00 alle ore 20.00

Foto (da sinistra)
Patrizia Giudici, presidente Delegazione di Rho – Confcommercio
Andrea Orlandi, Assessore al Commercio
Valentina Giro, Assessora alla Cultura ed Eventi
Matteo Carlo Olivares, Vice Presidente Delegazione di Rho - Confcommercio

martedì 27 novembre 2018

STELLA D'ORO AL MERITO SPORTIVO DEL CONI AL RHODENSE GIOVANNI SADA

Il Sindaco di Rho Pietro Romano e l’Assessore allo Sport Andrea Orlandi si complimentano con Giovanni Sada per il riconoscimento della "Stella d’Oro al Merito Sportivo" del C.O.N.I. - Comitato Olimpico Nazionale Italiana ricevuto il 22 novembre:

“Desideriamo rivolgere al nostro concittadino Giovanni Sada, a nome dell’Amministrazione Comunale di Rho, le più vive congratulazioni per il conferimento della "Stella d’Oro al Merito Sportivo" del C.O.N.I. - Comitato Olimpico Nazionale Italiano.
La prestigiosa onorificenza sportiva è il giusto riconoscimento per l’attività svolta in ambito sportivo locale e per aver dato lustro allo sport italiano.
La pratica dello sport rappresenta un valore sociale e di aggregazione molto forte soprattutto per i nostri giovani e aiuta a rafforzare quei valori come l’impegno, il sacrificio, il rispetto delle regole, indispensabili per il raggiungimento di un buon risultato sportivo e nel contempo formativi del carattere dei ragazzi in crescita.
Questi risultati sono possibili solo grazie alla presenza di testimoni che, con professionalità e passione, dedicano il proprio tempo non solo alla formazione sportiva degli atleti, ma anche alla loro crescita educativa, fornendo con il loro esempio lezioni di vita. Per questo, il Comune di Rho oggi è più che mai onorato di vedere insignito con tale benemerenza un suo cittadino.”

Giovanni Sada è presidente della Pallavolo Rho, l'Associazione Sportiva Dilettantistica nata nel 1975 da un gruppo di giovani dell'oratorio di S. Michele.

lunedì 19 novembre 2018

PRESIDENTE DEL DIPARTIMENTO FINANZA LOCALE DI ANCI LOMBARDIA

Il vice sindaco Andrea Orlandi è stato nominato presidente del Dipartimento Finanza Locale di ANCI Lombardia (Associazione Nazionale Comuni Italiani), che include anche gli ambiti di Federalismo Fiscale, Personale e Patto di Stabilità Territoriale.

La nomina è stata comunicata direttamente dal presidente di ANCI Lombardia, Virginio Brivio, lo scorso 10 ottobre 2018.

E' un compito affidato durante il mandato quinquennale che scadrà nel settembre 2019.

Oltre a rivestire il ruolo di vice sindaco Andrea Orlandi è anche assessore a Bilancio e tributi - Patrimonio e catasto - Società partecipate - Personale e organizzazione - Sport - Commercio e Attività produttive.

Il vice sindaco, Andrea Orlandi, commenta: “Ringrazio il Presidente di ANCI Lombardia e l’intero Ufficio di Presidenza per la nomina e la dimostrazione di fiducia e stima nei miei confronti. Spero di fare al meglio portando la mia esperienza costruita sul campo in questi anni a servizio dei comuni lombardi sui temi fondamentali per un comune, quali sono quelli della finanza locale”.

martedì 13 novembre 2018

FIRMATO IL PROTOCOLLO D'INTESA TRA IL COMUNE DI RHO E LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI


Giovedì 8 novembre è stato sottoscritto il protocollo di relazioni sindacali tra il Comune di Rho e le Confederazioni Sindacali Territoriali Cgil, Cisl e Uil ed il Sindacato dei Pensionati Fnp Cisl, Spi Cgil, Uilp Uil: un passo importante per migliorare le politiche comunali, in particolare nell’attuazione dei diritti di cittadinanza sociali, nella crescita e nella qualità del territorio e della vita in generale.

L’impegno è di confermare un tavolo permanente di confronto, relazione e dialogo allo scopo di consolidare il sistema di relazioni sindacali e di proseguire un percorso che, attraverso politiche concertative innovative e stringenti, si ponga l'obiettivo di migliorare le condizioni di tutti i Cittadini con particolare attenzione alla popolazione fragile, agli anziani ed alle classi sociali meno abbienti. Da tali confronti potranno scaturire specifici accordi volti al sostegno delle persone ed i nuclei più svantaggiati per motivi economici, sociali, sanitari prestando particolare attenzione alle forme nuove di povertà ed emarginazione.

L’iniziativa nasce dalla volontà di realizzare politiche di Welfare e politiche sociali territoriali partecipative ed innovative finalizzate al perseguimento di una efficace politica anticrisi e di sviluppo, patto aperto ai contributi di tutti gli attori sociali, istituzionali ed economici presenti nel territorio.

Particolare attenzione è posta anche alle politiche di genere, realizzando apposite riunioni con la Commissione od altro Organo delegato ad occuparsi della disciplina delle pari opportunità.

Il documento è stato firmato dal Sindaco Pietro Romano, l’Assessore al Bilancio Andrea Orlandi, l’Assessore ai Servizi socio-assistenziali Nicola Violante per il Comune, Melissa Oliviero per CGIL - Camera del Lavoro Metropolitana di Milano, Michele Lomonaco e Antonio Vigna per lo SPI CGIL, Eros Marco Lanzoni per la CISL Milano Metropoli, Domenico Congedo per FNP CISL, Vincenzo Cesare per UIL Milano Lombardia, Amedeo Giuliani e Domenico Le Rose per UILP UIL.

Gli ambiti che saranno oggetto di intese riguardano le politiche di sviluppo economico e attive di lavoro, tutele per i lavoratori in appalto, legalità e trasparenza, fiscalità municipale, welfare municipale, vivibilità ed ambiente, bilancio annuale e sue variazioni.