"Lei sta all'orizzonte: mi avvicino due passi, lei si allontana due passi. Cammino dieci passi, e l'orizzonte si allontana dieci passi più in là. Per molto che io cammini, mai la raggiungerò. A che serve l'utopia? A questo serve: a camminare!"
(Eduardo Galeano)

venerdì 3 maggio 2019

#FACCEDASHOPPING

Racconto del commercio a Rho attraverso una vetrina virtuale dei negozi e le foto dei commercianti con la presentazione della propria attività: questo è “Facce da Shopping”, un'idea nata dalla collaborazione tra la Delegazione Confcommercio e l'Assessorato al commercio del Comune di Rho per promuovere le attività commerciali del nostro territorio, in particolar modo coloro che ogni giorno mettono il proprio impegno, le proprie capacità e la propria “faccia” per lo svolgimento del loro lavoro al servizio dei clienti e dei cittadini.

Viviamo in un periodo dominato dai social media e crediamo che oltre all'immagine contino anche la relazione umana ed il sorriso di chi ci accoglie. Questo progetto vuole raccontare il commercio e le singole attività commerciali tramite uno scatto fotografico di chi lavora nei negozi di Rho, accompagnato da un breve testo che racconta la propria attività e la propria storia.

“Sono soddisfatto per questo investimento sui social che la delegazione commercianti sta facendo. – afferma Andrea Orlandi, Assessore al Commercio - Sarà il modo per presentare le realtà del commercio rhodense e creare sul web una vetrina virtuale non solo dei negozi, ma anche e soprattutto dei volti dei nostri commercianti, vero valore aggiunto della nostra città. Comprare bene a Rho si può!”.

“Sono soddisfatta del lavoro e delle proposte della delegazione e della collaborazione con l’amministrazione e uffici comunali. - afferma Patrizia Giudici, presidente della Delegazione Confcommercio - Non è facile rapportarsi con i colossi del web e i centri commerciali, ma proprio da questi ultimi dobbiamo imparare ad essere unici all’interno delle nostre attività ma uniti per promuovere non solo lo shopping e le relazioni sociali nelle vie del centro, ma in tutta la città e le frazioni".

Le fotografie e i testi saranno pubblicati nel corso dell'anno sulla pagina Facebook di Shopping & Living Rho, le attività pubblicate hanno aderito agli eventi 2019 #faccedashopping

venerdì 26 aprile 2019

COMUNE E COMMERCIANTI INSIEME PER RILANCIARE IL COMMERCIO


Un progetto per lo sviluppo del commercio cittadino attraverso iniziative dinamiche e concrete: è l’obiettivo dell’accordo siglato oggi, 18 aprile, tra Comune di Rho e Associazione Commercianti di Rho. Dopo il successo riscosso dalle iniziative natalizie e dal concorso per votare la vetrina più bella, la collaborazione prosegue con un accordo triennale.

L’accordo si articola in tre parti: si parte dalla mappatura di attività commerciali e turistiche esistenti, di spazi vuoti o sfitti e di possibili nuove attività, monitorando il flusso di visitatori attuali e valutando l’impatto che avrà MIND. Nella seconda parte si parla degli strumenti che saranno attivati per rigenerare il commercio, grazie a una sinergia tra l’ufficio SUAP (Sportello Unico attività Produttive) del Comune di Rho e ConfCommercio e una programmazione congiunta e condivisa tra Comune e Confcommercio. Per realizzarlo, è previsto un gruppo di lavoro composto da Ascom e il Comune di Rho. Infine, nella terza parte, si descrivono gli aspetti concreti per dare maggior impulso. Tra le tematiche affrontate dal progetto ci sono incentivi per nuove aperture e riqualificazioni; iniziative di promozione; miglioramento dell’accessibilità del centro storico e garanzia del decoro della città, promuovendo Rho e le sue strutture turistiche e ricettive. Saranno poi lanciati concorsi ed eventi tematici e sarà istituito l’albo delle Botteghe Storiche.

Dice il sindaco, Pietro Romano: “Con questo protocollo vogliamo dare nuovo impulso al rilancio del nostro commercio locale ed in particolare a quello del centro storico che da sempre caratterizza la nostra città. Un settore che deve essere sostenuto a fronte dell’avvento di nuovi centri commerciali e del fenomeno, in continua crescita, dell’E-commerce. In questa azione Amministrazione e Commercianti devono agire in stretta collaborazione e questo è il senso del protocollo, che traccia linee strategiche a breve e medio termine. Solo agendo insieme si potranno ottenere concreti risultati”.

“Per rivitalizzare la città, il rilancio del commercio locale è una misura necessaria - dice l’assessore al Commercio, Andrea Orlandi -. In un momento di difficoltà, come quello attuale, collaborazione e azioni condivise sono la strada da seguire per affrontare le sfide odierne. I negozianti sono l’anima della città e devono essere sostenuti per avere una città sempre più attrattiva. L’accordo di collaborazione che sottoscriviamo oggi è un passaggio fondamentale per continuare a lavorare bene insieme”.

Afferma Carlo Alberto Panigo, presidente di Confcommercio - Associazione territoriale di Rho: “Il documento che firmiamo oggi ha l’obiettivo di cogliere le opportunità che il territorio offre. Tra queste, in particolare, c’è MIND, una sfida che dobbiamo vincere rendendo Rho sempre più accogliente e attrattiva. Per riuscirci è necessaria la collaborazione di tutti e questo accordo va proprio in questa direzione. Ringrazio l’amministrazione comunale e Patrizia Giudici, presidente della delegazione commercianti di Rho”.

sabato 16 marzo 2019

LUCI PIU' GREEN ALLA PALESTRA STELLANDA


Nuova luce alla palestra Stellanda di via Salvatore Di Giacomo, dove è stato installato un impianto luci a LED.
Il progetto, da poco realizzato, ha previsto la sostituzione dei corpi illuminanti esistenti in palestra, negli spogliatoi e in tribuna. Al loro posto è stato installato un nuovo impianto realizzato con lampade LED, che rispettano i requisiti richiesti per accedere al Contributo Conto Termico, un pacchetto di agevolazioni e incentivi istituito con Decreto ministeriale per promuovere interventi per migliorare l’efficienza energetica di edifici già esistenti.

Il vicesindaco e assessore allo sport Andrea Orlandi commenta:
“Abbiamo deciso di rivedere l’impianto di illuminazione che risultava ormai obsoleto, optando per una scelta più ecologica. Le lampade LED producono una luminosità superiore (anche 5 volte in più di una lampadina tradizionale) e durano più a lungo. Quindi si abbina una migliore illuminazione con il risparmio energetico, che si traduce in sostenibilità ambientale ed economica”.

giovedì 14 marzo 2019

OSCAR DELL'ECOTURISMO 2019


Conosciuti personalmente i vincitori durante una vacanza, il vicesindaco di Rho Andrea Orlandi è stato invitato dai vincitori alla consegna dell’Oscar dell’Ecoturismo - categoria Comunicazione e Promozione del Territorio - assegnato ad AreV-OD Associazione Rete Vesuviana di Ospitalità Diffusa, per l' impegno nella promozione dei beni culturali e ambientali dell' area Vesuviana.

Alla consegna del premio oltre ad una nutrita rappresentanza degli associati di AreV-OD, erano presenti il presidente dell'associazione, l'avvocato Aldo Avvisati, l' assessore al turismo e markerting territorio del Comune di Torre Annunziata, Martina Nastri, ed il vicesindaco di Rho, Andrea Orlandi.

Il vicesindaco e assessore al bilancio Andrea Orlandi commenta:
“Ho accettato molto volentieri l’invito a partecipare alla premiazione per congratularmi personalmente con l’associazione. Ho conosciuto il loro lavoro come turista ed ho potuto apprezzare questi luoghi meravigliosi e gli standard di ospitalità delle strutture ricettive. Anche noi attraverso l’assessore a turismo e marketing territoriale Sabina Tavecchia stiamo lavorando per rendere più attrattiva la nostra città. Non possiamo contare sul mare e il Vesuvio, ma sicuramente Rho sta rivestendo sempre di più un ruolo strategico nel turismo business e non solo”.

L’ AreV-OD è una nuova realtà che riunisce gestori di bed and breakfast, case vacanze, affittacamere e case religiose all’ombra del Vesuvio.

Il prestigioso riconoscimento è assegnato ogni anno dalla Commissione Legambiente Turismo a strutture e associazioni impegnate nella ricettività turistica e distintesi per l' attenzione all' ambiente, al risparmio energetico, alla promozione del Territorio e delle sue bellezze paesaggistiche e culturali.
Gli Oscar del turismo 2019 sono stati assegnati durante l' incontro I Parchi alla sfida dei nuovi turismi che si è tenuto Milano a Fa' la cosa giusta , la fiera italiana su biologico, km0, moda critica, mobilità sostenibile, turismo responsabile, consumo consapevole. Una tavola rotonda durante la quale si è discusso dei nuovi turismi e di come generare economia per i territori a partire da progetti di turismo responsabile.