"Lei sta all'orizzonte: mi avvicino due passi, lei si allontana due passi. Cammino dieci passi, e l'orizzonte si allontana dieci passi più in là. Per molto che io cammini, mai la raggiungerò. A che serve l'utopia? A questo serve: a camminare!"
(Eduardo Galeano)

sabato 16 marzo 2019

LUCI PIU' GREEN ALLA PALESTRA STELLANDA


Nuova luce alla palestra Stellanda di via Salvatore Di Giacomo, dove è stato installato un impianto luci a LED.
Il progetto, da poco realizzato, ha previsto la sostituzione dei corpi illuminanti esistenti in palestra, negli spogliatoi e in tribuna. Al loro posto è stato installato un nuovo impianto realizzato con lampade LED, che rispettano i requisiti richiesti per accedere al Contributo Conto Termico, un pacchetto di agevolazioni e incentivi istituito con Decreto ministeriale per promuovere interventi per migliorare l’efficienza energetica di edifici già esistenti.

Il vicesindaco e assessore allo sport Andrea Orlandi commenta:
“Abbiamo deciso di rivedere l’impianto di illuminazione che risultava ormai obsoleto, optando per una scelta più ecologica. Le lampade LED producono una luminosità superiore (anche 5 volte in più di una lampadina tradizionale) e durano più a lungo. Quindi si abbina una migliore illuminazione con il risparmio energetico, che si traduce in sostenibilità ambientale ed economica”.

giovedì 14 marzo 2019

OSCAR DELL'ECOTURISMO 2019


Conosciuti personalmente i vincitori durante una vacanza, il vicesindaco di Rho Andrea Orlandi è stato invitato dai vincitori alla consegna dell’Oscar dell’Ecoturismo - categoria Comunicazione e Promozione del Territorio - assegnato ad AreV-OD Associazione Rete Vesuviana di Ospitalità Diffusa, per l' impegno nella promozione dei beni culturali e ambientali dell' area Vesuviana.

Alla consegna del premio oltre ad una nutrita rappresentanza degli associati di AreV-OD, erano presenti il presidente dell'associazione, l'avvocato Aldo Avvisati, l' assessore al turismo e markerting territorio del Comune di Torre Annunziata, Martina Nastri, ed il vicesindaco di Rho, Andrea Orlandi.

Il vicesindaco e assessore al bilancio Andrea Orlandi commenta:
“Ho accettato molto volentieri l’invito a partecipare alla premiazione per congratularmi personalmente con l’associazione. Ho conosciuto il loro lavoro come turista ed ho potuto apprezzare questi luoghi meravigliosi e gli standard di ospitalità delle strutture ricettive. Anche noi attraverso l’assessore a turismo e marketing territoriale Sabina Tavecchia stiamo lavorando per rendere più attrattiva la nostra città. Non possiamo contare sul mare e il Vesuvio, ma sicuramente Rho sta rivestendo sempre di più un ruolo strategico nel turismo business e non solo”.

L’ AreV-OD è una nuova realtà che riunisce gestori di bed and breakfast, case vacanze, affittacamere e case religiose all’ombra del Vesuvio.

Il prestigioso riconoscimento è assegnato ogni anno dalla Commissione Legambiente Turismo a strutture e associazioni impegnate nella ricettività turistica e distintesi per l' attenzione all' ambiente, al risparmio energetico, alla promozione del Territorio e delle sue bellezze paesaggistiche e culturali.
Gli Oscar del turismo 2019 sono stati assegnati durante l' incontro I Parchi alla sfida dei nuovi turismi che si è tenuto Milano a Fa' la cosa giusta , la fiera italiana su biologico, km0, moda critica, mobilità sostenibile, turismo responsabile, consumo consapevole. Una tavola rotonda durante la quale si è discusso dei nuovi turismi e di come generare economia per i territori a partire da progetti di turismo responsabile.

martedì 29 gennaio 2019

A.B.C. ACCADEMIA DEL BALLETTO CLASSICO SELEZIONATE PER LA FINALE A NEW YORK


Ci saranno anche le ballerine dell’A.B.C. Accademia Balletto Classico di Rho alla finale del Concorso Internazionale di Danza YAGP (Youth America Grand Prix), il concorso di danza più grande al mondo, che si svolgerà ad aprile a New York. Un risultato davvero prestigioso, tanto che il sindaco Pietro Romano e il vice-sindaco Andrea Orlandi hanno voluto incontrare le atlete per complimentarsi all’indomani della qualificazione, avvenuta a dicembre.

All’incontro, che si è svolto giovedì 24 gennaio in Municipio, hanno partecipato le atlete, accompagnate dalla direttrice dell’Accademia Paola Di Clemente e il Maestro Angelo Zizzi.

“Abbiamo voluto premiare queste ragazze per il risultato raggiunto: solo il fatto di essere arrivate in finale a una competizione internazionale così importante è un successo – dice il sindaco, Pietro Romano -. Il nostro vuole essere un incoraggiamento da parte della Giunta e di tutta la città, ma anche un ringraziamento per aver portato il nome di Rho a livello internazionale”.

Ha aggiunto il vice-sindaco e assessore allo Sport, Andrea Orlandi: “Queste giovanissime atlete sono la dimostrazione dei risultati che si possono raggiungere con passione, talento e tanto impegno. Obiettivo della nostra amministrazione è promuovere lo sport, premiando e incoraggiando le eccellenze come quelle dell’A.B.C. Accademia di Balletto Classico. Da parte nostra e di tutta la città, un grande in bocca al lupo per aprile: tutta Rho fa il tifo per voi”.

Lo Youth America Grand Prix (YAGP), il concorso di danza più grande al mondo, è strutturato in 36 semifinali sparse in tutto il mondo (Stati Uniti, Messico, Brasile e Giappone): chi supera le semifinali è ammesso alla finale mondiale che si svolgerà a New York ad aprile. Quest’anno il concorso celebra il suo 20esimo anniversario: fino a oggi più di 450 studenti danzano in 80 compagnie sparse in tutto il mondo grazie alle opportunità offerte dal concorso.
A.B.C. è stata ammessa alla finale con il balletto “Tutte per una”, che coinvolge 13 allieve di età compresa dagli 8 ai 15 anni. Da segnalare anche la performance della solista di danza moderna, Mihaela Vasilache, 16 anni, che in semifinale si è classificata seconda tra più di 50 candidati.

Commenta Paola Di Clemente, fondatrice della A.B.C. Accademia Balletto Classico: “Il concorso internazionale YAGP è un vero trampolino di lancio per le nostre allieve e una grande vetrina in termini di visibilità e prestigio. Per questo siamo molto orgogliosi”.
Un’opportunità davvero unica, insomma, per le ballerine rhodensi.

Ecco i nomi delle atlete dell’A.B.C. Accademia Danza Classica qualificate per New York: Gaia Alini (ammessa su selezione a English National Ballet summer course con borsa di studio); Rihab Dakir; Elisa Fantin; Maeva Lamagna (ammessa su selezione a Royal Ballet School summer course); Beatrice Manenti; Artemis Mangual Stafyla; Vittoria Marazzi (ammessa su selezione a English National Ballet summer course, ammessa su selezione a Bolshoi Ballet Academy summer course, borsa di studio integrale comprensiva di vitto e alloggio per Taz zurich Academy short term); Carola Pelusi; Rebecca Spiridon; Giulia Spiridon; Mihaela Vasilache (ammessa su selezione a Rambert summer school; ammessa su selezione a Bolshoi Ballet Academy summer course a seguire mail di encomio e ammissione diretta all'edizione successiva; secondo posto semifinale Yagp 2019); Matilda Vedana (ammessa su selezione a Rambert summer school, ammessa su selezione a English National Ballet summer school, ammessa su selezione a Bolshoi Ballet Academy); Sofia Vedana (ammessa su selezione a Rambert summer school, ammessa su selezione a English National Ballet summer school, ammessa su selezione a Bolshoi Ballet Academy); Sofia Viganò.

La scuola di danza A.B.C. Accademia Balletto Classico, nata nel 2011 e diretta da Paola Di Clemente, affianca a una formazione amatoriale una ad avviamento professionale. Questo approccio ha consentito di raggiungere in breve tempo grandi risultati: 4 allieve ammesse all’Accademia del Teatro La Scala e molte altre invitate su selezione a periodi di studio intensivi, alcune volte con borse di studio totali o parziali, presso Accademie di grande prestigio nel panorama mondiale, come Bolshoi Ballet Academy, Royal Ballet School, English National Ballet. Ogni anno Abc partecipa a numerosi concorsi nazionali ed internazionali nelle categorie di danza classica e moderna, distinguendosi con premi e borse di studio per gli allievi.

giovedì 24 gennaio 2019

SUCCESSO PER IL CONCORSO VETRINE DI NATALE


64 negozi coinvolti, 8.449 voti ricevuti, di cui 7.035 su Facebook e 1.414 cartacei, oltre 23mila visualizzazioni on-line e 7 vincitori: sono i numeri di Vetrine di Natale, iniziativa organizzata dal Comune di Rho in collaborazione con Confcommercio Associazione territoriale di Rho nell’ambito del calendario di eventi “Le luci della città – Natale a Rho”. Le premiazioni delle vetrine più votate si sono svolte martedì 22 gennaio nella Sala del Consiglio Comunale in piazza Visconti 24 a Rho.
I più votati sono risultati tre negozi di via Madonna: al primo posto si è classificato Torrefazione Continental, con 1.556 voti, seguito da Ottica Roveda (1.210 voti) e Al104 bar (823 voti).

Il concorso prevedeva il voto della vetrina preferita attraverso la pagina Facebook “Shopping&Living Rho” dal 7 al 24 dicembre oppure con il voto cartaceo all’Infopoint CentRho. I vincitori hanno ricevuto un contributo economico (5mila euro in totale) per aumentare la visibilità, la fruibilità e la bellezza del proprio negozio, realizzando dei progetti per abbellirlo.

Ecco la lista dei vincitori:

1) Torrefazione Continental in via Madonna (1.556 voti) – Primo premio: 2.000 euro
2) Ottica Roveda in via Madonna (1.210 voti) – Secondo premio: 1.000 euro
3) Al104 bar in via Madonna (823 voti) – Terzo premio: 600 euro
4) Profumi e Capricci in via Matteotti (361 voti) – 500 euro
5) Stefania Vadalà Eventi in via Porta Ronca (304 voti) – 400 euro
6) Eriforio gioielli e orologi in via Matteotti (292 voti) – 300 euro
7) Palma fiori e articoli regalo in via don Virgilio Sioli (242 voti) – 200 euro

“La partecipazione a tutte le iniziative natalizie è stata davvero ottima, a partire dal concorso per votare la vetrina più amata, fino allo spettacolo di luci che ha colorato piazza San Vittore – dicono Andrea Orlandi, assessore al Commercio e alle Attività Produttive e Valentina Giro, assessora a Cultura ed Eventi-. Vogliamo ringraziare i commercianti, con cui abbiamo collaborato per mettere a punto un ricco calendario di attività, e tutte le persone che hanno preso parte agli eventi, rendendone possibile la riuscita”.

Conclude Patrizia Giudici, Presidente della Delegazione Commercianti di Rho:
“Come rappresentante della categoria sono soddisfatta per la collaborazione con l’amministrazione comunale che quest’anno ha portato nuove idee e nuovo entusiasmo nei progetti condivisi. La collaborazione ormai consolidata con gli uffici comunali e gli amministratori ci ha permesso di progettare in tempi brevi un programma ricchissimo di eventi per il Natale nelle nostra piazza e nelle vie del centro. Questi ingredienti hanno portato alla realizzazione di questo bel concorso vetrine, che grazie alla risposta immediata ed entusiasta dei colleghi commercianti, è stato un successo in termini di partecipazione e gradimento dei cittadini. Certamente il prossimo anno l’idea potrà essere riproposta e migliorata, con più tempo per organizzare tutti gli aspetti di pubblicizzazione, raccolta adesioni e predisposizione della giuria tecnica. Ulteriori note positive arrivano dal web, infatti la nostra pagina Facebook “shopping & living” ha conquistato nel periodo molta visibilità dando risalto anche a nuove attività assenti dal mondo social. Sono ottimista per il prossimo anno commerciale che sta iniziando, seppur nelle difficoltà del momento storico, proprio perché ho raccolto voglia di collaborazione tra i miei colleghi commercianti e da parte dell’Amministrazione comunale”.